Ripristino di calcestruzzo degradato

Quando si verifica la normale corrosione provocata dal tempo (il ciclo caldo/freddo) e dagli agenti atmosferici, ma anche in seguito a danni accidentali o infiltrazioni,

le strutture in calcestruzzo (comprese quelle in calcestruzzo armato) possono degradarsi fino ad arrivare ad una situazione di pericolosità evidente: sono un esempio

i cornicioni e i balconi, che dopo alcuni anni di integrità possono iniziare a mostrare i primi segni di degrado, in quanto strutture particolarmente esposte.

Quando ciò si verifica è fondamentale intervenire in maniera tempestiva in modo tale da ripristinare e rinforzare la struttura stessa esistente:

per farlo occorre affidarsi a professionisti nell'ambito del ripristino di calcestruzzo, proprio come la ditta Asfalti Coppo

da anni un punto di riferimento nel risanamento murario e nell'impermeabilizzazione edile.

calcestruzzo

Risanare muri e calcestruzzi

Il risanamento del calcestruzzo viene effettuato in diverse modalità a seconda dei danni e della tipologia di superficie da trattare: la ditta di Padova mette a disposizione malte miscelate e malte da ripristino di ultima generazione, la cui struttura minerale e monoblocco consente di rinsaldare il calcestruzzo
e garantire una lunga durata.
Ovviamente la posa delle malte da ripristino deve essere effettuata previa analisi dell'edificio interessato e solo dopo tutte le operazioni di pulitura della superficie a vista, compresi i trattamenti antiruggine per le strutture armate.

Strutture edili nuovamente sicure

Gli anni di ricerca e di collaborazione con
i marchi più prestigiosi del settore hanno consentito
alla Asfalti Coppo di elaborare soluzioni all'avanguardia
che sappiano garantire sempre risultati di eccellenza
secondo i più elevati standard di sicurezza.
asfalti coppo padova
Share by: